Home Politica L'appello del vicepresidente del Consiglio comunale...

L’appello del vicepresidente del Consiglio comunale di Cosenza, Francesca Cassano, alle istituzioni

“Cosenza può e deve essere una città diversa, protagonista di sviluppo e cambiamento del suo tessuto urbano. Il momento è ricco di opportunità  viste le numerose opere pubbliche finanziate con l’accordo di programma della metropolitana. Opere pubbliche che cambieranno il volto della città e che potranno portare progresso e ricchezza nei prossimi anni. Siamo tutti consapevoli che il percorso non è facile. Che tutti i cambiamenti incontrano ostacoli. Ma rinunciare ad una simile occasione sarebbe un danno enorme per la città. Ora più che mai non serve fare polemiche sterili e rinfacciarsi colpe e responsabilità”. Va dritta alla questione Francesca Cassano, vicepresidente del Consiglio comunale di Cosenza.

L’appello a tutte le istituzioni:

“Partiamo dal presente e le massime istituzioni tutte riprendano un dialogo costruttivo. Tutte le eventuali inadempienze si possono sanare se il fine ultimo è condiviso ed è  quello di rendere la città più bella, vivibile e sostenibile.
Accartocciarci su ciò che andava fatto non risolve i problemi ma li amplifica. I cittadini hanno bisogno di sapere che su Cosenza non si fa polemica ma si investe, hanno bisogno  di credere nei loro rappresentanti e di guardare al futuro con obiettivi certi e perseguibili. Per essere credibili dobbiamo essere i primi a credere, a prescindere dalla pastoie burocratiche, nei progetti messi in campo grazie al finanziamento regionale e sottoscritti nell’accordo di programma”

L’auspicio:

“Sono certa che tutto possa essere superato con senso di responsabilità e che il bene della collettività prevarrà sulla tentazione di puntare il dito senza guardare alla luna”.