Dom 29 Mag 2022
spot_img
HomeSportCalcioCalcio serie B: Lecce-Cosenza 3-1

Calcio serie B: Lecce-Cosenza 3-1

Brinda il Lecce che con questa vittoria aggancia il Brescia in testa alla classifica del campionato di Serie B. Gara partita bene per i calabresi: passano appena due minuti e Tutino mette in mezzo un pallone sul quale è perfetto l’inserimento di Garritano che porta in vantaggio il Cosenza. La replica del Lecce è altrettanto immediata: al 5′ La Mantia serve Tabanelli che prova la conclusione da fuori: palla che si infila all’angolino basso. Dopo l’avvio scoppiettante, il resto della prima frazione di gioco non segue le premesse: i ritmi si abbassano e la partita si fa equilibrata e senza particolari occasioni. Al 32′ Falco, con un colpo di testa, sfiora il palo della porta avversaria. Il vantaggio però è nell’aria e si concretizza al quarto d’ora del secondo tempo, quando Petriccione va al cross dalla sinistra e in area La Mantia tra due avversari devia in rete, 2-1. Il tris è immediato e arriva al 19: ancora La Mantia a trovare il bersaglio grosso, stavolta su assist di Mancuso. Il Cosenza cerca la reazione al 22′: Vigorito controlla il sinistro di Maniero.

Dal sito del Cosenza Calcio le dichiarazioni di mister Braglia nel post partita: «Primo tempo molto bene. Poi nella ripresa ci siamo rilassati troppo e purtroppo succede spesso. Abbiamo perso una partita contro una squadra molto forte, quello che mi fa pensare è che non abbiamo subito un’ammonizione, un dato che mi lascia perplesso. Dobbiamo salvarci e quindi bisogna essere cattivi, agguerriti e determinati sempre. Il Lecce ha giocatori di qualità, se non li blocchi è ovvio che fai fatica. Ora con il Crotone dovremo fare una grande partita, per tutti i 90 minuti, senza cali di tensione, perchè c’è da fare assolutamente risultato».