Alla cosentina Dhebora Mirabelli il Premio Letterario della Città di Cattolica

17
premio letterario libro autrice

“Le stelle non hanno paura di sembrare lucciole”, il libro scritto da Sandro Calvani,Lilly Ippoliti e Dhebora Mirabelli, riceverà il prestigioso Premio Letterario Internazionale della Città di Cattolica. Il libro racchiude 42 storie di innovazioni sociali dal mondo delle persone conosciute dagli autori. Uomini e donne che hanno trovato la forza e la voglia del cambiamento nel ritrovare la felicità. “C’è chi crede di essere una piccola lucciola ma che in realtà è una stella di ispirazione e di orientamento per tutta la comunità. L’unico modo di cambiare il mondo, di cambiare il futuro è sempre quello di cambiare se stessi, tutti coloro che cercano di cambiare gli altri poi alla fine non ce la fanno. È cambiando se stessi che si riesce a trovare un’energia che gli altri riconoscono, una felicità. Cambiando se stessi cambiano anche gli altri.” Tra gli agenti di cambiamento 5 storie calabresi, che Dhebora Mirabelli ha voluto raccontare per far conoscere un’altra Calabria.
L’Associazione Culturale Pegasus Cattolica consegnerà il 13 aprile presso lo splendido Teatro della Regina il Premio alla Critica alla cosentina Dhebora Mirabelli in rappresentanza dell’autore e dell’altra coautrice e della casa editrice.
“Le stelle non hanno paura di sembrare lucciole” ha già ricevuto nel 2018 Il premio microeditoria di qualità conferito dai lettori, si appresta ora a ricevere su 2000 testi in gara il prestigioso Premio Letterario Internazionale della Città di Cattolica.
La prefazione del libro è dell’ex ministro Giovannini Enrico e la casa editrice è Ave.

Pubblicità