Sindaco di Soverato aggredito da una coppia di vacanzieri

aggressione sindaco soverato
aggressione sindaco soverato
Pubblicità

Schiaffi e pugni. Questo il risultato ottenuto dal sindaco di Soverato per aver chiesto di spostare il camper parcheggiato sull’area pedonale del lungomare a due turisti. Dapprima un diverbio, poi una vera a propria aggressione ai danni del primo cittadino, Ernesto Alecci che con garbo aveva invitato i due a trasferire il mezzo che era in palese divieto di sosta, ma la coppia non l’avrebbe affatto presa bene, dal momento che inizialmente si sono rifiutati di rispettare le norme e poi, di fronte alle sollecitazioni del sindaco, la donna avrebbe tirato un ceffone ad Alecci e poi si sarebbe aggiunto anche l’uomo. Una vera e propria aggressione ai danni dell’amministratore, tale da richiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

Pubblicità