Sab 28 Mag 2022
spot_img
HomeEconomiaEconomia e LavoroCalpark, si salvi il polo tecnologico

Calpark, si salvi il polo tecnologico

“Quello che sta accadendo a Calpark, nel totale disinteresse delle istituzioni regionali e della città, ha del paradossale. Il polo tecnologico più importante della Calabria, che ha sede nella nostra Rende – non deve morire ma continuare a lavorare a sostegno dei giovani innovatori e startupper del territorio”.
A dirlo il candidato a Sindaco Sandro Principe che aggiunge: “personalmente mi sono sempre battuto, da Assessore regionale alla cultura​ e da Sindaco per valorizzare queste esperienze che hanno dato una marcia​ in più alle idee dei nostri giovani e delle nostre aziende.”
Sandro Principe che è il padre della legge regionale organica sulla ricerca e l’innovazione tecnologica ,mai attuata dai governi regionali, continua: “Credo che anche questi temi debbano essere al centro della discussione di questa campagna elettorale e non possano essere taciuti”.​
“Sono al fianco delle professionalità che lavorano nella struttura – conclude Principe -​ ed assicuro​ piena e concreta vicinanza per far si che si continui a lavorare come in passato”.