Sab 28 Mag 2022
spot_img
HomePoliticaConsiglio provinciale a Catanzaro

Consiglio provinciale a Catanzaro

Approvati all’unanimità i ventuno punti all’ordine del giorno del Consiglio provinciale svoltosi oggi. In particolare, è stato dato l’ok al regolamento per la concessione del patrocinio gratuito, che compete al presidente della Provincia per le rispettive materie di competenza. Il patrocinio è concesso alle singole iniziative realizzate da: enti locali singoli e associati, altri enti pubblici, enti e associazioni ai quali partecipino gli enti locali; enti, associazioni, fondazioni e altre organizzazioni a carattere culturale, scientifico, educativo, sportivo, economico e sociale di interesse locale che operano senza finalità di lucro; istituzioni culturali, scientifiche, educative, sportive, economiche e sociali di interesse provinciale, ordini e collegi professionali, Università e istituzioni culturali, scientifiche, educative, sportive, economiche e sociali di interesse nazionale con sede in Provincia di Catanzaro; altri enti di particolare e straordinaria rilevanza che svolgono attività attinenti le competenze della Provincia di Catanzaro.

Nel regolamento vi è specificato che il patrocinio è concesso alle seguenti tipologie di iniziative: manifestazioni culturali, scientifiche, educative, sportive, turistiche, economiche e sociali a carattere provinciale, nazionale ed internazionale di rilevante importanza; convegni, congressi, iniziative di studio, ricerca e documentazione attinenti ad attività culturali, scientifiche, educative, economiche e sociali a carattere provinciale, nazionale ed internazionale di rilevante importanza. Via libera anche all’emendamento del comma 1 dell’art.8 del vigente regolamento della commissione Pari opportunità tra uomo e donna, che prevede l’eliminazione, nella parte finale del sopracitato comma, della dicitura “ciascuna commissaria può essere rieletta fino a un massimo di due mandati consecutivi”. In tal modo, la Provincia di Catanzaro si è uniformata alla maggioranza delle altre Amministrazioni pubbliche che non pongono limiti al numero dei due mandati consecutivi. E’ stata anche deliberata l’autorizzazione dell’affidamento del servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità post incidente e dato l’ok allo schema di convenzione per la concessione in comodato d’uso dei locali siti in via Foresta per le esigenze dell’Ipsia di Chiaravalle centrale.

 

 

IL VICEPRESIDENTE DELLA PROVINCIA ANTONIO MONTUORO HA INCONTRATO IL PRIMO SEGRETARIO AGLI AFFARI POLITICI DELL’AMBASCIATA DI CUBA

Il vicepresidente della Provincia, Antonio Montuoro, ha incontrato, nel corso di una visita istituzionale a Palazzo di Vetro, il primo segretario agli Affari politici dell’ambasciata di Cuba a Roma, Mauricio Martìnez Duque.

Il diplomatico cubano ha avuto parole di apprezzamento per le bellezze ammirate in questi giorni in Calabria e ha invitato il vicepresidente a recarsi all’ambasciata cubana con sede a Roma per definire i tratti di quella che potrebbe essere una futura collaborazione tra i due territori.

La promozione dei prodotti locali calabresi a Cuba ed eventuali scambi commerciali sono stati alcuni degli spunti trattati. Montuoro ha espresso piena soddisfazione per aver ricevuto la visita di Duque.  “Ho apprezzato particolarmente questo importante momento di incontro con l’ambasciatore che ha rappresentato al meglio i fattori che possono unire il nostro territorio con Cuba. Abbiamo un gran bisogno di interlocutori validi con cui intraprendere ragionamenti seri circa la valorizzazione dell’enorme potenziale che abbiamo. Sono certo che le nostre esigenze di crescita e la possibilità di autorevoli scambi culturali potrebbero essere alla base di un rapporto sinergico con l’ambasciata di Cuba”.