Mer 30 Nov 2022
spot_img
HomeAttualità“Ciao Mario” questa sera canto a...

“Ciao Mario” questa sera canto a te la serenata.

di Antonia Flavio

Grande emozione nella città di Cosenza al teatro “A. Rendano” dove si è svolta la serata dedicata al grande cantautore cosentino Mario Gualtieri scomparso il 27 aprile del 2018. Ad un anno esatto dalla sua prematura scomparsa il figlio Maximiliano Gualtieri grazie all’amministrazione comunale della città di Cosenza e ai tanti artisti che hanno partecipato hanno dato vita ad un meraviglioso spettacolo emozionando i 900 invitati che hanno riempito il Teatro. La serata è stata presentata dalla conduttrice Francesca Caruso. Il sipario si è aperto con un video girato in casa dell’ artista oramai scomparso, dove il figlio Maximiliano Gualtieri attraverso le foto da lui conservate, i monili presenti in casa, ha ripercorso la vita artistica del padre. Si è proseguito con i vari ringraziamenti, da chi è stato da sempre amico e collaboratore di Mario Gualtieri, a chi ha fatto e dato tanto per l’ ottima riuscita della serata.

Ad ognuno è stata dedicata e regalata una targa in ricordo di questo “Primo Memorial”. La prima a salire sul palco è stata l’ assessore della cultura del comune di Cosenza Alessandra De Rosa che ha ribadito la creazione del murales dell’ artista nel suo quartiere Casali e la trasformazione dell’abitazione in un vero e proprio Museo dove ognuno potrà visitarlo. Sul palco anche il team manager del Cosenza Kevin Marulla figlio del grande ex giocatore   Gigi Marulla, precocemente scomparso. Dopo i vari ringraziamenti si entra nel vivo della serata e dello spettacolo, prima vera e grande emozione è data dalla lettura dello stesso nipote del cantautore che porta il suo nome Mario Gualtieri che ha letto e interpretato la poesia “ Ciao Nonno” scritta dalla poetessa cosentina Antonia Flavio. Subito dopo i ragazzi della scuola Dance Project di Paolo Gagliardi hanno dato vita alla serata musicale con l’inno del Cosenza “ Magico Cosenza” scritto e cantato proprio dallo stesso cantautore Mario Gualtieri. Si sono alternati brani musicali interpretati dagli artisti: Marco Cozza, Paola Dattis, Cecilia Cesario, Tiziana D’ Angelo, Simona Dodaro, Rossella Falbo, Giancarlo Pagano, Meron Mulugeta ed Ernesto De Luca.

Meravigliose coreografie hanno fatto da cornice allo spettacolo. Due importanti monologhi sono stati recitati dall’attore Mariano D’ Ermoggine e dall’amico Dj Franco Siciliano. Due ore intense dunque di un vero e proprio spettacolo curato con premura e diligenza, con una revisione accurata per non lasciare nulla al caso. Uno spettacolo emozionante e perfetto che ha tracciato tutto il percorso della vita non solo artistica del grande Mario Gualtieri di cui l’ intera città di Cosenza lo ricorderà sempre con affetto e ammirazione.