Dom 29 Mag 2022
spot_img
HomeAttualitàChiude con successo la terza edizione...

Chiude con successo la terza edizione della Cosenza Fashion Week

Alta Moda in passerella, tra le mura storiche del Castello normanno svevo. Si è chiusa così la terza edizione della Cosenza Fashion Week, la settimana della moda ideata da Giada Falcone, con il supporto dell’assessorato alla crescita economica urbana di Loredana Pastore.

Le creazioni di giovani promettenti stilisti hanno sfilato accanto ai brand più famosi, fra gli ospiti della serata la stilista Sabrina Persichino e il maestro orafo Michele Affidato, e poi special award per Giuseppe Fata, “Genio dell’arte sulla Testa” – che sfila la sua collezione ìWhite inside’ –  e, con lui, anche a Michele Castro e Simari Gioielli.

L’appuntamento con la moda non si è affatto concluso. È ancora tutta da vivere la Notte Bianca della Moda che si terrà giovedì 30 maggio in centro città.

“Anche quest’anno – afferma l’assessore Loredana Pastore – completiamo il grande sforzo organizzativo che sta dietro ad un’intera settimana dedicata alla moda, con un evento che mette in risalto la qualità dell’offerta commerciale della nostra città, che è la Notte Bianca. Negozi aperti su corso Mazzini, via Montesanto e aree limitrofe fino a mezzanotte, con scontistica speciale. Lo shopping notturno sarà reso ulteriormente piacevole da momenti di intrattenimento, secondo una formula ormai collaudata”.

“La terza edizione di Cosenza Fashion Week ha dimostrato come si tratti di uno degli eventi più belli e attesi del Meridione”, questo è il commento di Giada Falcone. “Il supporto fondamentale dell’Amministrazione comunale, l’entusiasmo del dietro le quinte, di uno staff giovane che ha voglia di affermarsi nel settore, le occasioni formative insite nell’evento: sono gli ingredienti, tutti armoniosamente dosati, di questa nostra originale ricetta per affermare il Sud che ci piace. L’evento – continua la Falcone – cresce esponenzialmente in qualità e questo ci viene testimoniato dai nostri ospiti, abituati a vetrine internazionali, i quali non fanno fatica a riconoscerci grande professionalità. Ciò ci conforta sulla direzione che stiamo seguendo. L’obiettivo resta sempre quello di migliorare e affermare il nostro brand in tutta Italia. Vedo una Cosenza Fashion Week – conclude Giada Falcone – che crea lavoro per tutto l’anno e i presupposti ci sono”.