Home Attualità Spettacolo Cosenza, i BoCS Art si trasformano...

Cosenza, i BoCS Art si trasformano in teatro

I BoCS Art si apprestano ad essere una location esclusiva per l’ultima produzione teatrale di Scena Verticale, in anteprima nazionale a Cosenza il 31 maggio (ore 21.30), nell’ambito della rassegna ‘Primavera dei Teatri’. Dario De Luca si è lasciato ispirare da questo luogo della creazione, unico nel suo genere in Europa, ed un BoCS diventa lo spazio scenico che accoglie “Lo Psicopompo”, spettacolo di cui è autore e regista, e che lo vede in scena insieme a Milvia Marigliano, una delle migliori interpreti del panorama teatrale italiano. In questa casa-vetrina, un uomo e una donna, madre e figlio, si confrontano sulla morte: lui è infermiere e, clandestinamente, accompagna i malati terminali nel suicidio assistito; lei è una professoressa in pensione e desidera morire. Il dialogo si dipana in una dialettica serrata ma placida, anche intorno a riflessioni sulla musica classica, per loro presenza costante. Gli spettatori, dall’esterno, come di fronte ad uno schermo cinematografico, partecipano questa dimensione di profonda intimità, rafforzata dall’ascolto in cuffia, insolito modo di vivere l’esperienza teatrale.