Sab 28 Mag 2022
spot_img
HomeCronacaAtti sessuali con minorenne, un arresto...

Atti sessuali con minorenne, un arresto a Lamezia

Ancora un deplorevole episodio di abuso nei confronti di minori. A distanza di pochi giorni, ennesima sconvolgente vicenda legata a violenza su bambini. Il fatto è accaduto a Lamezia. Un 40enne amico di famiglia, avvalendosi della fiducia riposta nei suoi confronti dai genitori di una bimba, ha approfittato della piccola. I Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme, hanno arrestato un uomo di 40 anni accusato di atti sessuali nei confronti di una minorenne. L’uomo, ha tentato di stuprare la giovane vittima in un momento in cui la piccola si trovava da sola durante alcuni festeggiamenti in un ristorante, e con la scusa di farle vedere un gioco, l’ha condotta in un luogo più appartato, nel retro del locale. Lì ha iniziato a palpeggiarla. A fermarlo solo il sopraggiungere accidentale di un’altra persona, grazie al quale la piccola è riuscita a divincolarsi ed a scappare dalle grinfie malefiche di quell’orco. La bimba ha poi raccontato tutto ai Carabinieri che a seguito di una richiesta avanzata dalla Procura di Lamezia Terme, hanno sottoposto l’uomo agli arresti domiciliari.