Mer 16 Giu 2021
Advertising
Home Attualità Progetto "Ragazzi in Aula", il primo...

Progetto “Ragazzi in Aula”, il primo premio a tre ragazze di Cerisano

Da Reggio Calabria tornano trionfanti, le ragazze dell’Istituto comprensivo di Cerisano alle quali è stato assegnato il primo premio per “miglior spot”. In Tantissimi alla cerimonia che si è tenuta nell’Auditorum “Nicola Calipari”, ma solo in tre sono riuscite a conquistare il gradino più alto del podio. Le ragazze, della seconda media, Erika De Luca, Alessia Malito ed Elisabetta Maria Sorrentino, accompagnate dalla docente responsabile del progetto Antonella Covelli, hanno riscosso grande successo, visto che tra i 70 elaborati esaminati dalla giuria, il loro è riuscito a primeggiare. Il Consiglio regionale della Calabria, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, nel quadro delle attività di comunicazione istituzionale, bandisce l’annuale concorso rivolto a tutte le Scuole calabresi di ogni ordine e grado. Una iniziativa importante, pensata per avvicinare i giovani, attraverso una metodologia coinvolgente, ai principi della cittadinanza attiva, critica e consapevole affinché siano i protagonisti del cambiamento e i costruttori del domani. La finalità del concorso, “La Calabria e il paesaggio, un patrimonio da studiare”, è di stimolare una discussione ed un approfondimento sul paesaggio, proprio sui versanti dell’educazione e della formazione delle nuove generazioni, offrendo così agli studenti un’opportunità per conoscere, apprezzare, salvaguardare e promuovere il paesaggio calabrese.  Una esortazione ad amare e far amare la Calabria che hanno compreso e saputo esprimere bene Erika De Luca, Alessia Malito ed Elisabetta Maria Sorrentino, incitate e supportate dalla loro insegnante  Antonella Covelli. La “VI edizione Fabiana Luzzi” dunque, è riuscita a regalare un altro successo all’Istituto Comprensivo di Cerisano, un risultato per nulla scontato che naturalmente ha inorgoglito i docenti e la dirigente, la dottoressa Concetta Nicoletti. Oltre alla medaglia ed al riconoscimento, vinti 1.500 euro ed un viaggio ad Agrigento.

primo premio ic cerisano, progetto ragazzi in aula
primo premio ic cerisano, progetto ragazzi in aula

premio ragazzi in aula reggio calabria
premio ragazzi in aula reggio calabria

primo premio progetto ragazzi in aula
primo premio progetto ragazzi in aula