Gio 1 Dic 2022
spot_img
HomeAttualitàDomani Italia in festa per la...

Domani Italia in festa per la Celebrazione del 205°annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri

In tutta Italia domani si celebrerà il 205°annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri. In tutte le città previste manifestazioni per festeggiare l’importantissima ed insostituibile istituzione della “Benemerita”. Mercoledì 5 giugno infatti l’Arma festeggia il “proprio” compleanno, tradizionalmente fatto coincidere con la concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra, decretata il 5 giugno 1920 per il contributo dei Carabinieri durante la Prima Guerra Mondiale. In Calabria, a Cosenza, alle ore 10.30, nell’antico e suggestivo Palazzo Arnone, alla presenza della massime Autorità provinciali e cittadine, sarà celebrato il 205° Annuale della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Una storia, quelli dei Carabinieri, che si perpetua, immutata nei valori, nelle tradizioni e nella missione, da quel lontano 13 luglio 1814, giorno di istituzione della “Benemerita”. A presiedere la cerimonia sarà il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Cosenza, Ten. Col. Piero Sutera. Una ricorrenza che vuole anche suggellare il forte legame esistente tra la Città e i Carabinieri, che da più di due secoli onorano il giuramento di fedeltà alla Repubblica ed agli Italiani. A Reggio Calabria si terrà il 205° annuale della fondazione dell’Arma dei Carabinieri, nel corso di una cerimonia militare organizzata dal Comandante Provinciale dell’Arma reggina, Colonnello Giuseppe Battaglia, dal Comandante della Scuola Allievi Colonnello Nicola Lorenzon e dal Comandante della Regione Carabinieri Forestali, Colonnello Giorgio Maria Borrelli, alla presenza delle Autorità militari, civili e religiose dell’area metropolitana. Alla ricorrenza prenderanno parte i familiari dei Carabinieri “Vittime del dovere”, gli orfani assistiti dall’O.N.A.O.M.A.C. e le rappresentanze delle varie Associazioni Combattentistiche e d’Arma, con i rispettivi labari, preceduti all’interno dell’aula polifunzionale intitolata al compianto Colonnello Cosimo Giuseppe Fazio, dai gonfaloni della Regione Calabria, della Città metropolitana di Reggio Calabria e del capoluogo. Nel corso della cerimonia saranno consegnate le ricompense ai militari che si sono distinti in brillanti operazioni di servizio. Per l’occasione, il Comandante Provinciale presenterà il secondo volume della raccolta fotografica sui luoghi più rappresentativi della provincia reggina.