Lun 28 Nov 2022
spot_img
HomeAttualitàReferendum MetroTranvia, una strada impercorribile

Referendum MetroTranvia, una strada impercorribile

Arrivano a stretto giro di posta dall’amministrazione comunale di Cosenza le precisazioni in merito
alla richiesta di una consultazione popolare sulla Metrotranvia, in relazione ad alcuni articoli di stampa.

“Si fa presente che il sindaco Mario Occhiuto aveva, già prima dell’incontro Comitato ‘No Metro’/Prefettura, interloquito con il Presidente del Consiglio a palazzo dei Bruzi per calendarizzare l’elaborazione delle riforme regolamentari in tema di istituti di partecipazione diretta,  che sono di precipua competenza del Consiglio comunale. Del resto, è lo stesso Prefetto che mette in indirizzo anche il Presidente del Consiglio comunale, proprio in ragione della specifica competenza consiliare e non già di Sindaco o Giunta.

Ad ogni modo è necessario evidenziare che un referendum sulla Metrotranvia non appare comunque percorribile, atteso che da normativa lo stesso può vertere solo su materia di esclusiva competenza comunale, differentemente dal caso di specie che investe anche la competenza regionale. Difatti nella nota prefettizia si dice “al di là della problematica Metropolitana leggera”.