“KOSE CONCRETE” I Forum europeo sull’impresa culturale e creativa

9
1 forume europeo microcredito

L’Ente Nazionale per il Microcredito e il Comune di Cosenza organizzano “KOSE CONCRETE”, il I Forum europeo sull’impresa culturale e creativa, che si svolgerà a Cosenza dal 14 al 16 giugno 2019, presso location di prestigio messe a disposizione dal Comune, quali il Museo multimediale, il Complesso San Domenico e il Castello Normanno-Svevo.

L’iniziativa è frutto di un rinnovato interesse nei confronti della filiera della cultura e della creatività – un patrimonio artistico e monumentale, di archivi, biblioteche, arti visive, architettura, arti dello spettacolo, media audio e audiovisivi – che rappresenta non solo l’identità più profonda del nostro paese, ma anche un driver di sviluppo che sa conciliare valore economico, valore culturale e valore sociale.

Il nutrito palinsesto di incontri, tavole rotonde, workshop ed eventi artistici che caratterizzeranno il Forum vedrà la partecipazione di rappresentanti istituzionali italiani ed europei, docenti universitari, operatori del settore, ricercatori e artisti, costituendo, pertanto, una preziosa occasione di networking, di dibattito e di confronto tra istituzioni pubbliche, operatori del settore privato, esponenti del mondo accademico e finanziario ed organismi non-profit a vario titolo interessati al settore dell’industria culturale e creativa.

Tra i nomi dei relatori presenti spiccano quelli di Gianluca Callipo, Presidente Anci Calabria, del critico d’arte Vittorio Sgarbi, del presidente Consob, Paolo Savona, e del segretario generale del Censis, Giorgio De Rita. Alcuni dei panel principali saranno moderati dai giornalisti Franco Di Mare e Andrea Pancani.

“L’impresa culturale – spiega il Presidente dell’ENM, Mario Baccini – offre un potenziale bacino di opportunità che possono essere una risorsa per chi vuole mettersi in gioco creando la propria attività anche attraverso il microcredito. Partire da un’idea e sviluppare un’impresa senza garanzie reali con il microcredito è possibile ed è un volano utile allo sviluppo dell’economia del territorio”.

Pubblicità