Trebisacce, presentato il nuovo progetto di igiene urbana e raccolta differenziata.

Pubblicità

Presentato il nuovo progetto di Igiene Urbana, Tutela dell’Ambiente e Raccolta differenziata del Comune di Trebisacce. 

A coordinare i lavori della presentazione, che ha avuto luogo nella la Sala Convegni San Francesco del Miramare Palace Hotel di Trebisacce il giornalista Matteo  Lauria alla presenza del Sindaco Franco Mundo, del delegato all’Ambiente Franz Apolito, dell’amministratore di Ecoross Walter Pulignano e del Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana Ecoross Srl Simone Turco 

Nel corso dell’evento l’amministratore unico di Ecoross Walter Pulignano ha illustrato gli obiettivi dell’azienda, partendo già dall’esistenza di un “terreno fertile” in una città che è Bandiera Blu FEE per il sesto anno consecutivo e che ha raggiunto ottime percentuali di Raccolta Differenziata. Ora si punta a fare ancora di più, e meglio.

Ecoross doterà la città di Trebisacce di ben 2.885.649 attrezzature per l’intera durata dell’appalto, provvedendo anche alla pulizia della spiaggia e fornendo, tra le altre cose, cestini di pregio da piazza ed ecocompattatori automatici. Tra le novità, inoltre, l’installazione di sistemi di videosorveglianza per discariche abusive e la fornitura di elementi di arredo urbano in plastica riciclata. 

Prevista una mirata attività di sensibilizzazione durante la consegna dei kit a domicilio, che per le utenze domestiche partirà da settembre, attraverso info point e giornate informative dedicate. Pianificate iniziative a tema sulla raccolta differenziata, tavoli tecnici con stakeholder e, dall’autunno, saranno attivati progetti scolastici mirati alla raccolta differenziata in modo da veicolare informazioni in maniera capillare e raggiungere il maggior numero di utenti. 

Pubblicità