Giorni di sangue sulle strade calabresi, muore ventenne

444

Un’altra tragedia nella notte sulle strade della Calabria. Dopo la morte del 30enne avvenuta nella notte a Colosimi, un altro ragazzo perde la vita.

Si chiamava Marco Calderaro ed aveva solo 20 anni, l’altro ragazzo morto durante le prime luci dell’alba, lungo la Salerno-Reggio Calabria, poco prima l’uscita di Montalto Uffugo.

Il giovane, di Montalto Uffugo, avrebbe perso da solo il controllo del mezzo, finendo contro il guardrail proprio in prossimità della sua abitazione.

Ancora al vaglio della Polizia Stradale la dinamica del tragico sinistro. Il corpo del ragazzo,  è stato portato all’obitorio dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza, ma è ancora sotto sequestro in attesa di ulteriori accertamenti.

Il ventenne era conosciuto negli ambienti calcistici crotonesi e cosentini. Ex giocatore del Crotone e del Cosenza in forza con la squadra Morrone era pronto a firmare con il Real Sant’Agata.

Pubblicità