A Carmine Abate il “Premio letterario città di Amantea 2019”

Pubblicità

Carmine Abate con il romanzo “Le rughe del sorriso”, edito da Mondadori, è il “Premio letterario città di Amantea 2019”.  La cerimonia di consegna avverrà sabato 24 agosto, alle ore 21, nel chiostro del convento monumentale San Bernardino da Siena, presenti le autorità distrettuali del Rotary International, della Regione, sindaci e associazioni, esponenti del mondo calabrese della cultura.

La Commissione del premio, presieduta da Francesco Socievole, Past Governor del Distretto 2100 del Rotary International con segretario Salvatore Sciandra, scrittore, si è avvalsa della collaborazione del Rotary Club, presieduto da Francesco Iorio Gnisci, del Rotaract e dell’Interact.   Carmine Abate, originario  di Carfizzi e che vive a Besenello nel Trentino, è al suo secondo successo al Premio  città di Amantea,  già vinto nel 2013 con “La collina del vento”.

Pubblicità