Allo svincolo di Cosenza Nord con più di 10 kg di droga, arrestato dalla Polizia

Pubblicità

Viaggiava con la sua automobile, una Mercedes classe A, quando è stato bloccato dagli agenti della Polstrada di Cosenza nord e del Distaccamento Polstrada di Paola.

Il 30enne di Locri durante i normali controlli di pattugliamento autostradale, nei pressi dello svincolo autostradale di Cosenza Nord, è stato trovato in possesso di un’ingente quantitativo di droga.

L’irrequietezza del conducente del veicolo ed i suoi numerosissimi precedenti inducevano i due equipaggi all’approfondimento degli accertamenti.

Infatti, in un doppio fondo posto sotto il sedile anteriore lato passeggero dell’automobile, venivano rinvenuti e successivamente sequestrati 10 panetti accuratamente confezionati e sigillati contenenti cocaina, per un peso complessivo di 10,5478 kg

Al termine delle attività narrate l’uomo veniva tratto in arresto per detenzione e trasporto di sostanza stupefacente.

Per la Polizia Stradale di Cosenza si conclude, così, in modo più che positivo il progetto “il blu nell’estate”, lo specifico e peculiare impegno posto in essere nel periodo estivo per garantire la sicurezza lungo le arterie stradali e reprimere ogni tipo di attività illecita lungo le stesse.

Le pattuglie impiegate hanno proceduto al controllo di oltre 10000 veicoli e all’identificazione di più di 11000 persone. Sono state segnalate 56 persone per guida in stato di ebbrezza e 12 per guida sotto l’effetto di stupefacenti.  Due le persone tratte in arresto per detenzione di stupefacenti; più di 4000 le infrazioni rilevate al Codice della strada. Infine, l’attività di controllo posta in essere, ha portato al sequestro di 29 kg di marjuana ed all’odierno sequestro di cocaina.

Pubblicità