Home Costume & Società Ambiente SOS maltempo, Calabria flagellata. Alberi abbattuti...

SOS maltempo, Calabria flagellata. Alberi abbattuti e tetti divelti

L’ondata di maltempo, prevista già dalle scorse ore, è arrivata puntuale portando con se danni nella nostra regione. La perturbazione atlantica continua a flagellare gran parte della Calabria ed è allerta per rischio idrogeologico.

A causa del forte vento e della forte pioggia, un albero è caduto a Bisignano (CS) tranciando i cavi dell’alta tensione.

A Cosenza, in via Vaglio Lise la caduta di un grande abete ha provocato danni alle auto in sosta e la strada al momento è completamente bloccata al transito.

Ancora danni al centro della città dei bruzi dove le raffiche di forte vento hanno divelto alcuni cartelloni pubblicitari e squarciato le reti divisorie poste su Viale Parco

Sono tanti i danni e i disagi causati dall’ondata di maltempo che sta interessando in particolare la zona centrale della Calabria. Le forti raffiche di vento e pioggia torrenziale stanno interessando anche la provincia di Catanzaro. Nel capoluogo calabrese molti gli alberi abbattuti che hanno creato notevoli difficoltà alla circolazione stradale.

Disagi anche su tutta la fascia costiera tra Catanzaro e Crotone, con danni alla pubblica illuminazione e ai tabelloni pubblicitari. La copertura in alluminio del tetto di uno stabile condominale di Crotone è stata letteralmente strappata e fatta volare in seguito alle forti raffiche di vento che stanno soffiando impetuose

Nel comprensorio di Lamezia Terme (Cz) sono state segnalate frane e alberi abbattuti dal vento.

Anche la zona tirrenica del Cosentino, al centro dello stato di allerta, ha registrato danni. Problemi anche nel Vibonese, con particolare attenzione rivolta lungo la fascia costiera. A Tropea previsioni critiche a causa dello stato di allerta arancione.