Mer 29 Set 2021

sibarinet

Home Sport Pugilato: il cosentino Morello torna sul...

Pugilato: il cosentino Morello torna sul ring contro Scarpa il 28 febbraio a Milano

Derby tricolore nella grande manifestazione organizzata dalla Opi Since 82, da Matchroom Boxing Italy e dal servizio streaming DAZN venerdì 28 febbraio all’Allianz Cloud di Milano:  Dario Morello e Andrea Scarpa si affronteranno sulla distanza delle 8 riprese nella categoria dei pesi welter. Entrambi i pugili sono reduci da una sconfitta in un incontro con un titolo in palio: Morello ha perso ai punti il titolo Global WBO dei pesi welter contro Luther Clay, mentre Scarpa ha perso contro lo spagnolo Sandor Martin per il vacante titolo europeo dei pesi superleggeri. Sia Morello che Scarpa hanno bisogno di una vittoria per rilanciare la loro carriera visto che sono giovani (Morello ha 26 anni, Scarpa ne ha 32) e possono ambire a vincere ancora titoli importanti.

Nato a Cetraro, in Calabria, il 28 giugno 1993, residente a Bergamo, alto 178 centimetri, Dario Morello ha debuttato fra i professionisti nel settembre 2015 ed ha sostenuto 16 combattimenti: 15 vinti (2 prima del limite) e 1 perso. Nato a Foggia il 3 giugno 1987, alto 183 centimetri, Andrea Scarpa ha un record composto da 24 vittorie (11 prima del limite) e 6 sconfitte. Entrambi hanno vinto il titolo italiano. Andrea Scarpa è stato campione d’Italia dei pesi superpiuma e dei pesi superleggeri. Dario Morello è diventato campione d’Italia dei pesi welter. A livello internazionale il maggiore risultato di Andrea Scarpa è stato battere in sei riprese John Wayne Hibbert per il vacante titolo Silver dei pesi superleggeri WBC il 25 giugno 2016 a Londra. Scarpa ha perso ai punti il titolo contro Ohara Davies alla Wembley Arena di Londra il 26 novembre 2016. Dario Morello ha conquistato il vacante titolo Global WBO contro Ahmed El Hamwi il 28 giugno scorso all’Allianz Cloud e dopo quella vittoria è stato classificato numero 15 al mondo dalla World Boxing Organization.