Sab 12 Giu 2021
Advertising
Home Cronaca Scazzottata tra carabinieri, capitano in ospedale...

Scazzottata tra carabinieri, capitano in ospedale a Cosenza

“Errare humanum est”, sbagliare è umano ed è successo anche ai carabinieri, finiti oggi nel mirino delle cronache.

Questa mattina, ad essere di cattivo esempio agli altri, due ufficiali. Il fatto è successo, alle porte del capoluogo di provincia, a Carolei, dove è scoppiata una violenta lite tra il comandante della stazione ed un capitano, culminata in una serie di pugni.

Ad avere la peggio, il comandante della Compagnia di Cosenza, capitano Giuseppe Merola, che soccorso dai colleghi è stato trasportato presso l’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza e giudicato guaribile in 30 giorni.

Il trasferimento da Carolei a Corigliano, comunicato ieri al maresciallo, pare sia il motivo del diverbio.

Il comandante della stazione dei carabinieri di Carolei Ivan Pucci, subito dopo l’aggressione al suo superiore, è stato posto agli arresti domiciliari