Gio 17 Giu 2021
Advertising
Home Economia Economia e Lavoro Arriva la tegola in testa sui...

Arriva la tegola in testa sui lavoratori della Seatt, avviati licenziamenti

Il giorno del giudizio è arrivato nel peggiore dei modi. Quest’oggi la sentenza del Tribunale Amministrativo della Calabria ha rigettato il ricorso presentato dalla Cooperativa Seatt, la ditta titolare dell’appalto di alcuni servizi esternalizzati dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza. 

Gran parte dei lavoratori impegnati al Cup, pagamento ticket e consegna referti fanno parte da tempo dell’organico della Cooperativa Seatt, per loro si aprono le porte del terribile precariato.

Il contratto tra la cooperativa e l’Azienda Ospedaliera era scaduto lo scorso 30 novembre, ma la ditta si era rivolta alla giustizia amministrativa ritenendo di avere diritto a proseguire le prestazioni, fino all’aggiudicazione del nuovo appalto. Una decisione da parte dell’azienda assunta anche per salvaguardare le maestranze, ma oggi arriva la sentenza del Tar: legittima la scelta dell’Azienda Ospedaliera di non rinnovare l’affidamento. Un efetto devastante che ha prodotto subito conseguenze nefaste. La Cooperativa Seatt infatti ha preannunciato il licenziamento per 54 lavoratori.