Home Attualità Spirlì: "Vaccini per insegnanti e scuole...

Spirlì: “Vaccini per insegnanti e scuole chiuse”

Il presidente f.f. della Regione Calabria, durante la sua consueta diretta Facebook, questa volta di ritorno da Roma, conferma la sua decisione di voler chiudere le scuole in concomitanza alla campagna vaccinale che riguarderà i docenti e personale scolastico, che effettueranno la vaccinazione insieme alle categorie a rischio, dall’inizio della prossima settimana.

“La proposta che ad oggi sembra essere stata condivisa è che le scuole restino chiuse per tutta durata della vaccinazione, e che la durata della vaccinazione debba essere effettuata nel più breve tempo possibile e il più breve tempo possibile per vaccinare i circa 59mila operatori della scuola sarà almeno di 2-3 settimane. Ciò ci consentirà di mettere in sicurezza i luoghi frequentati dai nostri ragazzi. Su questo ci sono degli accordi precisi con i rappresentanti del mondo scolastico. Ulteriori notizie tecniche saranno date per tempo ” ha specificato Spirlì aggiungendo che “la qualità dei vaccini è tutta altissima, è uguale per tutti, non ci sono vaccini di serie A o serie B. Sono tre vaccini uguali. Non andate appresso al pettegolezzo da social per il quale i no vax continuano a seminare dubbi. Dobbiamo vaccinarci tutti, secondo le direttive del ministero”.