Dom 18 Apr 2021
Advertising
Home Attualità "Si chiuda il reparto di cardiologia...

“Si chiuda il reparto di cardiologia dell’Annunziata”: in 2 giorni 3 pazienti positivi

Cosa sta accadendo al reparto di cardiologia dell’ospedale di Cosenza? Da due giorni sono risultati positivi tre pazienti. “Sono entrati negativi e si sono ritrovati positivi al Covid. Tutti noi operatori, nonostante il vaccino, siamo stati costretti legittimamente a ricorrere all’ennesimo tampone. Siamo stanchi, preoccupati, affranti: la situazione non solo non è cambiata ma è del tutto peggiorata”.

Ovviamente la fonte è anonima ma esprime tutta la preoccupazione dell’intera categoria degli infermieri e del personale medico all’interno del nosocomio cittadino. L’Annunziata, come ormai noto, è stracolma di ambulanze che vanno su e giù per le rampe del pronto soccorso. Per non parlare del reparto di terapia intensiva che ormai è al collasso.

Ma non esiste solo il Covid, purtroppo. Così gli altri reparti vanno in sofferenza. Come quello che deve intervenire sulle coronarie dei pazienti. “Siamo davvero stanchi e nulla si muove. Ma le sembra possibile che il cittadino entra per curarsi di altri mali e si ritrova a dover combattere anche contro la pandemia? E noi non riusciamo neppure a riposare, fare turni normali, dedicarci al paziente come abbiamo sempre fatto? Nessuno lo dice ma se in due giorni abbiamo riscontrato tre casi la situazione non è più sotto controllo. Cosa chiediamo? Si chiuda immediatamente il reparto, si igienizzi subito tutto intanto. Così da lavorare quantomeno in sicurezza e poi si adotti una diversa strategia organizzativa. Non ce la facciamo più…”