Lun 20 Set 2021

sibarinet

Home Costume & Società Il ciclista Silvio Giovane da Perugia...

Il ciclista Silvio Giovane da Perugia a San Marco A. in 24 ore

Il ciclista Silvio Giovane è pronto a una impresa unica nel suo genere. Sabato 7 agosto partirà da Perugia in bicicletta per raggiungere la Calabria in una tappa unica di oltre 700 km in circa 24 ore.

Un progetto nato dalla forte amicizia con Danilo “il belga”, un suo amico ciclista che oggi non c’è più a causa di una patologia oncologica, e che credeva molto nelle sue capacità. Silvio Giovane ha già percorso in due tappe il tragitto che separa Foligno, sua città di adozione, da San Marco Argentano (Cs) dove è nato e dove vivono i suoi familiari. “L’ultima volta Danilo mi seguiva telefonicamente e mi diceva che ce la potevo fare in una tappa unica. Mi ha sempre spronato, ha creduto in me”, così è nata quella promessa che oggi Silvio Giovane vuole mantenere.

Insieme a lui ci saranno sei amici di Sibike, la squadra dilettantistica dei Vigili del Fuoco, che lo seguiranno con un mezzo e gli daranno supporto, in collaborazione con l’associazione “Avanti tutta” che raccoglie fondi per i malati oncologici.

“Le insidie maggiori – racconta Giovane – si trovano nelle strade non sempre asfaltate bene che creano problemi e sollecitazioni continue al corpo. Sono anche reduce da un infortunio alla mano destra e ho qualche problema alla schiena ma questa impresa la voglio portare avanti”.

La concentrazione di Silvio Giovane è massima, “è come se tutto il mio corpo si stesse preparando, da tre settimane la mia testa è completamente presa da questo viaggio”.

Di vittorie, a 49 anni, Giovane ne conta parecchie. Come la qualifica alla crono nel campionato del mondo a Varese, ad esempio, ed è stato il primo italiano sul podio nel campionato del mondo (secondo assoluto) nella sua categoria.

Questa volta però correrà con una spinta in più, quella del suo amico Danilo e dei tanti supporters che fanno il tifo per lui.

A San Marco Argentano l’arrivo è previsto per il primo pomeriggio di domenica 8 agosto, ad attenderlo ci saranno le autorità comunali e i tanti amici di sempre che lo aspetteranno impazienti di poter festeggiare un’impresa storica.