Ven 3 Dic 2021
spot_img
HomeAttualitàQualità della vita in Italia: città...

Qualità della vita in Italia: città emiliana al primo posto, ultima una calabrese

Resta ampio il divario tra Nord e Centro e Sud Italia. Parma sale in vetta all’elenco del del 23esimo rapporto sulla qualità della vita stilato da ItaliaOggi e Università La Sapienza di Roma, insieme a Cattolica Assicurazioni. La città emiliana guadagna 39 posizioni in un anno.

Buoni i risultati dei grandi centri urbani come Milano, Torino, Firenze e Bologna, che in generale hanno saputo riprendersi meglio dagli effetti della pandemia rispetto alle città più piccole.  La Capitale passa dal 50esimo al 54esimo posto, Napoli penultima, davanti solo a Crotone, in fondo alla classifica.

Gli indicatori di benessere su cui si basa la ricerca sono nove: affari e lavoro, ambiente, disagio sociale e personale, istruzione-formazione e capitale umano, popolazione, reddito e ricchezza, sicurezza, sistema salute e tempo libero.