Dom 23 Gen 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàCosenza, riaperture delle strade al traffico:...

Cosenza, riaperture delle strade al traffico: l’ex sindaco “attacca” un giornalista

L’ex sindaco di Cosenza, attraverso la sua pagina Facebook “attacca” un giornalista di Cosenza. Mario Occhiuto condanna, tra le righe, Franco Rosito definendolo “somaro ed ignorante”.

Rosito, autorevole, professionista e competente giornalista e redattore della Gazzetta del Sud attaccato dall’ex sindaco sui social solo per aver pubblicato un pezzo sulle decisioni del primo cittadino di Cosenza Franz Caruso in riferimento agli orari di accesso all’area ZTL.

Solidarietà al collega espressa anche dall’Ordine dei Giornalisti della Calabria

Solidarietà al collega Franco Rosito, redattore della Gazzetta del Sud, destinatario di attacchi, del tutto debordanti rispetto a una ragionevole e corretta espressione di dissenso, da parte dell’ex sindaco di Cosenza. La “colpa” di Rosito sarebbe stata quella di avere pubblicato le decisioni assunte dalla nuova Giunta comunale di Cosenza in riferimento agli orari di accesso all’area ZTL e di avere accompagnato la nota con considerazioni secondo cui le nuove regole avrebbero probabilmente fatto superare una serie di criticità emerse nel corso del tempo nel traffico cittadino. “E’ lecito che un politico, in questo caso un ex sindaco, difenda scelte e opzioni che hanno contrassegnato la propria amministrazione, ma è inaccettabile che lo faccia utilizzando termini gratuitamente e immotivatamente offensivi”, commenta il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri. “Ci auguriamo che Mario Occhiuto prenda atto che la strada migliore per difendere le proprie idee sia quella del confronto civile e sereno e non certo quella delle offese social”, aggiunge il presidente dell’Ordine”.