Lun 15 Lug 2024
spot_img
HomeCronacaOltre 160 alberi tagliati in un’area...

Oltre 160 alberi tagliati in un’area protetta: denunciate 5 persone

Nei giorni scorsi i militari della stazione carabinieri Forestale di Vibo Valentia, con il supporto della stazione carabinieri Forestale di Spilinga, hanno denunciato alla competente autorità giudiziaria tre soggetti che, a vario titolo ed in concorso tra loro, si rendevano responsabili del taglio di 164 piante di eucalipto e pino.

L’area di particolare interesse, ricadente in area sic – zsc all’interno della rete natura 2000, è sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale, lungo la fascia litorale del Comune di Pizzo in località “Colamaio”.

Il taglio indiscriminato di queste piante, oltre a deturpare la bellezza del paesaggio, rappresenta un grave danno per gli agricoltori, vista la funzione che queste pinete frangivento hanno, a protezione delle colture dal vento che giunge dal mare rovinando coltivazioni e alberi da frutto. Le piante, i cui tronchi raggiungevano in molti casi diametri di notevoli dimensioni, sono state poste sotto sequestro.