Ven 27 Mag 2022
spot_img
HomeAttualitàSpettacoloAmici, il giovane calabrese Luigi Strangis...

Amici, il giovane calabrese Luigi Strangis raggiunge la finale

Il cantante lametino Luigi Strangis ieri sera ha passato la gara semifinale del serale di Amici. Insieme a Sissi, Michele, Alex, Albe e Serena disputerà la finale della prossima settimana.

Al pianoforte ha cantato “E non abbiam bisogno di parole” di Ron incantando la giuria e raggiungendo il consenso per restare in gara. Nella prima sfida aveva intonato le note di Battisti in “Eppur mi son scordato di te” e nella seconda il brano di Bebe contro la violenza sulle donne “Malo”.

“Non ci credo, grazie mamma, grazie papà”. Queste le prime parole del giovane. Dopo chitarra, contrabbasso e batteria, il traguardo di un’intera stagione è arrivato al piano. Col forte della sua voce, con l’intensità dell’interpretazione, con l’onestà della sua musica.

Il giovane calabrese che Emanuele Filiberto e Stefano De Martino hanno definito dal temperamento “rock” sarà tra i protagonisti della puntata finale che chiuderà l’edizione 2021 del serale di Amici.