Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeAttualitàSpettacoloAvvistamenti teatrali, a Ricadi la comicità...

Avvistamenti teatrali, a Ricadi la comicità di Claudio Batta e il suo “Agrodolce”

Continuano gli appuntamenti della VI edizione di Avvistamenti Teatrali, la rassegna dedicata alla nuova drammaturgia contemporanea con la direzione artistica di Andrea Paolo Massara e quella organizzativa di Maria Irene Fulco.

Domani, martedì 9 agosto Claudio Batta, professionista della comicità, torna all’anfiteatro di Torre Marrana con nuovo spettacolo travolgente adatto a grandi e piccoli: “Agrodolce”, in scena alle 21:30.

L’evento, ideato dall’associazione Avvistamenti che attraverso un ricco cartellone si impegna a portare avanti un progetto di spessore per garantire un’offerta culturale di rilievo per la comunità, è realizzato con il patrocinio e il contributo del comune di Ricadi e grazie al sostegno di Capo Vaticano Resort Thalasso Spa e Ristorante de’ Minimi Villa Paola Tropea.

«Anche quest’anno abbiamo pensato ad un programma variegato, che potesse coinvolgere pubblici diversi e fare di Torre Marrana un parco della cultura – ha commentato la direttrice organizzativa Maria Irene Fulco –L’appuntamento di domani vedrà il ritorno di un personaggio molto amato dal pubblico di Avvistamenti, che con la sua intelligente ironia si interrogherà sul tema degli sprechi alimentari».

Acquolina in bocca e risate garantite per Agrodolce, l’ultimo lavoro di Batta prodotto da Teatro della Cooperativa e scritto a quattro mani con Riccardo Piferi, che ne cura anche la regia, che fa ridere e riflettere intorno ai temi del cibo, diventato negli ultimi anni sempre di più una tendenza e una ossessione a renderlo “instagrammabile”. Quante volte rimaniamo ipnotizzati a guardare sul telefono ricette di cucina? Perché al supermercato facciamo man bassa di prodotti in offerta? Vi è mai capitato di spiare la spesa del vicino in fila alla cassa? Noi siamo ciò che mangiamo.

Da non perdere i numerosi eventi collaterali ad ingresso gratuito: prossimo appuntamento giovedì 11 agosto alle 18:45 con lo yoga al tramonto. Un’occasione unica per essere guidati nella ricerca dell’equilibrio fra mente, corpo e spirito in uno degli scenari più suggestivi della costa calabrese.