Ven 23 Set 2022
spot_img
HomeAttualitàGli “invisibili” di Cosenza che occupano...

Gli “invisibili” di Cosenza che occupano alloggi comunali saranno regolarizzati

“Difendere il diritto all’abitare degno è un punto fermo del mio programma di mandato. Per cui faremo quanto è nelle nostre competenze, per formalizzare la posizione di quanti occupano in maniera irregolare gli alloggi comunali.

Consapevole, però, che la difesa di questo diritto non può prescindere da una ricognizione e successiva continua verifica del rispetto dei requisiti di ogni nucleo familiare, anche per combattere in maniera forte ed inequivocabile chi sfrutta l’emergenza abitativa”.

E’ quanto ha affermato il sindaco, Franz Caruso, nel corso dell’incontro svoltosi a Palazzo dei Bruzi con una delegazione del comitato spontaneo cosiddetto “degli invisibili” di Cosenza accompagnati dall’ex presidente della circoscrizione di San Vito, Emanuele Sacchetti, che da anni si batte per dare dignità alle tante famiglie che occupano in maniera irregolare gli alloggi pubblici.