Gio 1 Dic 2022
spot_img
HomeCronacaRischia di affogare nella melma, anziana...

Rischia di affogare nella melma, anziana salvata dai carabinieri nel Catanzarese

Storie a lieto fine in provincia di Catanzaro. Qualche giorno fa, infatti, a Satriano, un’anziana donna – mentre stava passeggiando sulla spiaggia, nei pressi della foce del fiume Ancinale, in compagnia della figlia – a un certo punto è sprofondata fino al bacino nella sabbia melmosa.

La donna in un attimo si è trovata bloccata, non riuscendo a liberarsi nemmeno con l’aiuto della figlia. A quell’ora, la marea stava salendo col rischio per la malcapitata di affogare, in quanto impedita nei movimenti e, pertanto, sopraffatta dalle onde.

Fortunatamente, alcuni bagnanti presenti hanno chiamato il 112 e una pattuglia dei carabinieri, intervenuta tempestivamente, è riuscita a raggiungere la donna. I militari, hanno attraversato la foce, si sono avvicinati alla zona melmosa e, con fatica, a causa del cedere della sabbia, che gradualmente li faceva affondare fino alle gambe, hanno portato in salvo la donna accompagnandola in una parte sicura della spiaggia anche con l’aiuto dei vigili del fuoco.