Ven 2 Dic 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàAmbienteIndice di vivibilità climatica, la classifica...

Indice di vivibilità climatica, la classifica delle città con il clima migliore in Italia

Nuova classifica delle città italiane basata sull’indice di vivibilità climatica, lanciata da iLMeteo.it e Corriere della Sera. Il progetto fotografa il benessere climatico del nostro Paese grazie alla raccolta e all’analisi dei dati meteo degli ultimi 12 anni di 108 capoluoghi di provincia.

L’obiettivo è di rendere accessibili i dati meteo e compilare una classifica complessiva (a disposizione da oggi di tutti gli utenti de iLMeteo.it e di corriere.it) ma anche di sensibilizzare sugli effetti del cambiamento climatico.

Sono stati analizzati 10 milioni di dati: 7 parametri meteo di partenza – precipitazioni, nubi, temperatura, umidità, vento, pressione, radiazione solare – e 13 indicatori climatici (brezza estiva, confort per umidità, escursione termica, giorni freddi, indice di calore, nebbia, notti tropicali, nuvolosità diurna, ondate di calore, giorni di pioggia, piogge intense, raffiche di vento, ore di sole).

La vivibilità climatica in Italia

Imperia si conferma al primo posto, staccando tra l’altro la provincia vicina, quella di Savona, per soli 4 punti (723 contro 719). Al terzo posto Massa con 717, seguita da Catanzaro e Ancona con 700. Lecce è la località dove d’estate è più difficile dormire a causa delle “notti tropicali”, ovvero quelle caratterizzate da elevate temperature notturne. Udine e Pordenone sono le città più piovose (ai primi due posti per le classifiche riguardanti i giorni di pioggia e le piogge intense), con Como al terzo posto. Belluno è la città con maggiore nuvolosità diurna, Caserta quella più soggetta alle ondate di calore.

Tra i dati che emergono ci sono alcune curiosità: Roma è la città con maggiore escursione termica giornaliera (differenza tra la temperatura massima e minima). Lodi è la città più nebbiosa, come tante altre della pianura padana, dove il ristagno dell’umidità e la mancanza di vento sono una costante durante tutto l’anno.

La vivibilità climatica in Calabria

Al nono posto, per indice di vivibilità, si trova poi Crotone. Cosenza si piazza 41esima, Reggio Calabria è alla 58esima posizione, Vibo Valentia alla 77esima. La classifica chiude con Cremona, al 108esimo posto. Lo studio permette di scegliere tra tredici indici climatici e osservare le classifiche complete delle 108 città interessate. Per quanto concerne infatti “Brezza estiva”, Trapani conquista il primo posto.

Crotone è all’ottavo mentre Reggio Calabria 51esima. Cosenza 63esima, Catanzaro poi 78esima e Vibo Valentia 95esima. In Calabria invece, la città più soleggiata è Reggio che ottiene il quarto posto su scala nazionale. Prima di lei: Ragusa, Enna e Siracusa. Nella lista: Catanzaro nono posto, Crotone 12esimo, 15esimo Cosenza. Vibo Valentia 25esima.