Ven 21 Giu 2024
spot_img
HomeAttualitàDiscariche verso la saturazione, Comune Vibo:...

Discariche verso la saturazione, Comune Vibo: “Stop a conferimento indifferenziati”

L’amministrazione comunale di Vibo Valentia invita la cittadinanza a non esporre il rifiuto indifferenziato, per questa settimana, nelle giornate previste per la raccolta: mercoledì per la zona A (Vibo Marina, Bivona, Porto Salvo, Longobardi, San Pietro, Triparni) e giovedì per la zona B (Vibo Valentia, Piscopio, Vena Superiore, Inferiore e Media).

A livello regionale, infatti, si è davanti ad un blocco dei conferimenti a causa della saturazione delle discariche. 

A darne comunicazione, durante il consiglio comunale odierno, è stato il sindaco Maria Limardo, la quale ha spiegato come “purtroppo buona parte della regione nei prossimi giorni dovrà affrontare questa problematica per via dell’impossibilità, per gli impianti di trattamento, di conferire nelle discariche poiché le stesse, ad oggi, sono quasi tutte sature”. 

“Al momento – ha aggiunto, a margine, l’assessore all’Ambiente Vincenzo Bruni – l’unica soluzione percorribile rimane quella di non esporre il rifiuto e permettere ai mezzi della ditta Ecocar, che così resteranno sgomberi, di effettuare regolarmente la raccolta sia della frazione umida che delle altre componenti di differenziata”.

Il Comune di Vibo Valentia è in costante contatto sia con il commissario dell’Autorità regionale Bruno Gualtieri che con i siti di trattamento e le discariche. Gli enti preposti sono al lavoro per risolvere la situazione nel più breve tempo possibile. “Abbiamo preferito informare tempestivamente la popolazione – concludono gli amministratori – proprio perché convinti che la collaborazione tra l’ente ed il cittadino ci consentirà di superare questi problemi senza contraccolpi. Problemi che non dipendono da noi ma che dobbiamo e vogliamo fronteggiare nel miglior modo possibile”.