Lun 29 Mag 2023
spot_img
HomeSportCosenza piange la scomparsa di Mario...

Cosenza piange la scomparsa di Mario Mangiarano, pioniere del judo in Calabria

“Oggi lo sport cosentino è in lutto per la scomparsa del maestro Mario Mangiarano.

Una perdita che ci addolora e che fa calare un velo di tristezza nella città di Cosenza che ha sempre apprezzato l’impegno infaticabile con il quale Mario Mangiarano ha contribuito a diffondere, soprattutto presso le giovani generazioni, la pratica dello sport, a diversi livelli”.

Questo il commento del Sindaco Franz Caruso alla notizia della scomparsa di Mario Mangiarano, grande sportivo cosentino e maestro di judo, tra i pionieri di questa disciplina.

“Con il Kodokan, sua amatissima creatura, Mario Mangiarano – ha sottolineato il Sindaco Franz Caruso – ha consentito ad intere generazioni di cosentini, sin dal lontano 1973, di frequentare non solo un centro sportivo di particolare importanza, ma anche una vera e propria palestra di vita dove forgiare non solo il fisico ma anche la mente.

E’ soprattutto per questo che la città di Cosenza e l’Amministrazione comunale gli sono riconoscenti stringendosi, in questo doloroso momento, attorno alla moglie Rita e ai figli Sandro, Marco ed Aurelia, ai quali vanno le nostre più sentite condoglianze”.