Dom 21 Apr 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàPornostar protagonista a manifestazione "culturale" in...

Pornostar protagonista a manifestazione “culturale” in Calabria: scoppia la polemica

L’Italia è fra i pochi paesi in Europa che – di fatto – non impedisce ai minori di 18 anni di accedere a materiale pornografico.
Il risultato è che la pornografia dilaga tra bambini e ragazzi con danni psicologici gravissimi e irreparabili alla loro affettività e alla loro sessualità.
Il risultato è quell’oggettificazione sessuale della donna che si ritrova poi in tante forme di violenza.
Sorprende, pertanto, che Comune di Acri, Pro Loco Acri, Lions Club Acri, Rotary club Acri, promuovano col loro patrocinio una manifestazione “culturale” che vede protagonista alla nota pornostar italiana: Filomena Mastromarino, detta Malena.
Augurandoci che le famiglie di Acri, il mondo della vera cultura e dell’istruzione, indignati, si oppongano a questa squallida operazione commerciale che serve solo a promuovere ulteriormente la pornografia.
Speriamo che il dott. Antonio Marziale, confermato quale Garante per l’Infanzia, intervenga presso la Regione e le altre istituzioni, per impedire questa squallida e pericolosa manifestazione.
SIDEF Calabria – Sindacato delle Famiglie
Il Presidente, Marco Piccolo