Gio 2 Feb 2023
spot_img
HomeTurismoNella bella ed affascinante Calabria c'è...

Nella bella ed affascinante Calabria c’è il paese delle case parlanti

Alle porte del Parco Nazionale del Pollino in provincia di Cosenza c’è un Katund Arbëresh (paese italo-albanese), un prezioso gioiello, chiamato Civita.

La cittadina nata per volontà degli Arbëreshë sembra stretta da un abbraccio roccioso. In tanti la definiscono un “nido d’aquila” per via della sua posizione, nascosta tra le rocce a strapiombo e le cime dei monti del Pollino.

Il suo meraviglioso centro storico è un susseguirsi di vicoli, piazzette e case che non passano inosservate per via del loro aspetto “umano”. Sono ben sette le curiose case Kodra, soprannominate anche “case parlanti”.

Si tratta di abitazioni dall’aspetto antropomorfo con facciate che richiamano gli elementi del volto umano con una grande porta al piano terra, una canna fumaria esterna e due piccole finestrelle che raffigurano rispettivamente una bocca, il naso e gli occhi di una faccia.