Mar 7 Feb 2023
spot_img
HomeCronacaAutostazione Cosenza, un piano di controlli...

Autostazione Cosenza, un piano di controlli per contrastare microcriminalità e spaccio

Disposto dal Prefetto di Cosenza dr.ssa Vittoria Ciaramella, è stato avviato ieri un piano straordinario di controllo del territorio interforze, su determinazione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, in piazza delle Provincie, ovvero la zone delle Autolinee, con l’obiettivo di arginare i fenomeni di illiceità e degrado urbano che creano allarme sociale, con possibili ripercussioni per l’ordine e la sicurezza pubblica.

I servizi sono attuati da Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Polizia Locale e proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Nella riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Sig. Prefetto di Cosenza, è stato infatti pianificata una forte e visibile presenza delle Forze di Polizia con turnazioni concordate tra Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri congiuntamente alla Guardia di Finanza, alla Polizia Provinciale e a quella Municipale per assicurare controlli per gli aspetti economico finanziari.

I controlli sono volti in particolare al contrasto ed alla prevenzione di fenomeni di microcriminalità predatoria, dello spaccio ed uso di sostanze stupefacenti, con l’obiettivo di aumentare e mantenere alto il senso di sicurezza dei cittadini ai capolinea ed alle fermate degli autobus di linea urbana nelle fasce di punta per il servizio scolastico nonché per i lavoratori pendolari.