Dom 21 Apr 2024
spot_img
HomeCronacaTragedia sul lavoro nel cosentino: 55enne...

Tragedia sul lavoro nel cosentino: 55enne muore schiacciato da una lastra di cemento

Ennesima tragedia sul lavoro. Una morte terribile, atroce e assurda quella che si è consumata ieri pomeriggio nel Cosentino. La disgrazia a Frascineto.

Un operaio di 55 anni, Edison Malaj di origine albanese, è morto schiacciato da pesanti lastre di cemento presso i capannoni dell’ex Cantina sociale quando un peso corrispondente a parecchie tonnellate lo ha travolto uccidendolo sul colpo.

Sulla dinamica dell’incidente indagano i Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Castrovillari. Sulla salma dell’operaio è stata disposta l’autopsia.