Mer 17 Apr 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàGigantografia di Loredana Bertè nel centro...

Gigantografia di Loredana Bertè nel centro di New York, l’artista calabrese sulla Times Square

“La leggendaria cantautrice italiana Loredana Bertè è il nostro EQUAL Global Ambassador per il mese di febbraio”: così, l’account Instagram di Spotify, ha annunciato d’aver scelto la voce di Pazza (il brano portato in gara a Sanremo 2024) per la sua campagna sull’equità.

Per via del suo ruolo di EQUAL Global Ambassador per Spotify, Loredana si è guadagnata una gigantografia a Times Square, il cuore pulsante di New York. Da sempre, del resto, la cantautrice racconta e difende l’idea di una donna libera e indipendente. Basti pensare alla sua canzone storica, Non sono una signora. Che, pubblicata nel 1982, resta ancora oggi un grido di coraggio ed emancipazione. Oppure a Pazza che, nel ritornello, recita: “Io sono pazza di me, di me | E voglio gridarlo ancora | Non ho bisogno di chi mi perdona io, faccio da sola”.