Mar 21 Mag 2024
spot_img

banner greco elezioni europee

HomeCostume & SocietàA New York si mangia e...

A New York si mangia e si beve calabrese

Che la promozione e la narrazione di una destinazione passi anche attraverso ciò che i territori producono, è dimostrato dall’interesse che viene riservato alle esperienze del gusto e al patrimonio di saperi ereditati e legati all’enogastronomia che tra tutti, resta un attrattore formidabile soprattutto all’estero.

 

 

 

La cena che sarà dedicata a Tropea, domenica 14 aprile, al Front Street Tavern di Kingston, città situata nello Stato di New York, promossa dall’associazione Made in Calabria, offre l’occasione al Sindaco Giovanni Macrì di esprimere soddisfazione per l’attenzione verso la destinazione esperenziale che si continua registrare soprattutto e sempre di più dal target statunitense.

Le produzioni autentiche del nostro territorio – aggiunge – ci hanno sempre accompagnato e continueranno ad accompagnarci in ogni iniziativa di marketing territoriale fuori dai confini regionali e nazionali. È stato così nella recente partecipazione al Salone Id Week end di Nizza e sarà così anche all’EXPO di Osaka 2025: natura, paesaggi, cultura e produzioni agroalimentari camminano insieme.

 

Rispetto all’evento fieristico in Costa Azzurra dove Tropea è tornata per il terzo anno consecutivo, il Primo Cittadino coglie l’occasione per ringraziare l’assessore regionale all’agricoltura Gianluca Gallo ed il Gal Terre Vibonesi per la disponibilità e collaborazione.