Ven 17 Mag 2024
spot_img

banner greco elezioni europee

HomeAttualitàScuole, si avvicina la pausa estiva:...

Scuole, si avvicina la pausa estiva: in Calabria l’8 giugno l’ultimo giorno

Manca poco al termine dell’anno scolastico 2023/2024 e molti studenti stanno già pensando all’ultimo giorno di scuola e alle vacanze estive. I primi alunni saluteranno i banchi il 6 giugno, ma questo non vale per tutte le regioni italiane.

Gli studenti di Emilia-Romagna, Marche e Valle d’Aosta saranno i primi ad andare in vacanza, il giorno successivo, il 7 giugno, toccherà a quelli di Puglia e Sardegna.

La data di sabato 8 giugno, invece, è stata scelta come ultimo giorno di scuola dalla maggior parte delle regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sicilia, Umbria e Veneto. Qualche giorno dopo, il 10 giugno, sarà il turno degli studenti della Toscana, mentre quelli della Provincia autonoma di Trento termineranno l’anno l’11 giugno. Gli ultimi a salutare i banchi di scuola saranno gli studenti della Provincia autonoma di Bolzano, dove quest’anno la scuola termina il 14 giugno.

Prima di salutare l’anno accademico, però, vediamo quali sono le ultime festività rimaste e i relativi ponti nei quali gli studenti rimarranno a casa da scuola.

Il prossimo ponte sarà quello del 25 aprile, in occasione della Festa della Liberazione, che cadrà di giovedì. Non tutti gli studenti, però, faranno il ponte. Le regioni che hanno deliberato lo stop alle lezioni dal 25 al 27 aprile sono: Calabria e Campania, Marche, Piemonte, Valle d’Aosta e Veneto, mentre la Provincia autonoma di Bolzano farà un ponte tra il 25 e il 26 aprile.

In seguito, sarà la Festa del Lavoro, il 1° maggio, a determinare altri giorni di vacanza. Cadendo di mercoledì, due regioni hanno optato per il ponte da lunedì 29 aprile: la Liguria e il Molise. In base alle singole delibere del collegio dei docenti, altre scuole potrebbero aver deciso di unire le festività del 25 aprile e del 1° maggio in un unico ponte lungo.

L’ultima festività nazionale prima del termine dell’anno scolastico sarà il 2 giugno, la Festa della Repubblica, che però non comporterà vacanze aggiuntive da scuola per gli studenti e i docenti, poiché cadrà di domenica.