Sab 18 Mag 2024
spot_img

banner greco elezioni europee

HomeCronacaLamezia, morto l'operaio del Comune trovato...

Lamezia, morto l’operaio del Comune trovato sanguinante sul posto di lavoro

È con grande tristezza che apprendiamo della morte di Antonio Mantovano, l’operaio comunale di 66 anni.

Mantovano è stato trovato lo scorso 13 febbraio in gravi condizioni, riverso a terra con la testa insanguinata in uno stabile della sezione lavori del Comune di Lamezia Terme.

Dopo il ritrovamento, è stato trasportato all’ospedale Pugliese di Catanzaro nel Reparto di terapia intensiva e successivamente trasferito in una clinica del Cosenza per la riabilitazione.

L’episodio ha suscitato grande preoccupazione e la Procura della Repubblica di Lamezia ha aperto un’indagine per fare chiarezza sull’accaduto. Al momento, non risultano persone indagate, ma l’ipotesi più attendibile sembra essere quella di un incidente sul lavoro. Tuttavia, i dettagli esatti di quanto avvenuto non sono ancora del tutto chiari.