Mer 17 Lug 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàStretta sul fumo, in alcune zone...

Stretta sul fumo, in alcune zone vietato fumare all’aperto

Arriva dal Nord una singolare stretta sul fumo. La nuova normativa parte da Torino e sta cambiando radicalmente il panorama per i fumatori. In seguito ad una riunione al Comune è stato deciso che verrà esteso il divieto di fumo anche agli spazi aperti entro un raggio di 5 metri da altre persone, a meno di un esplicito consenso.

La nuova normativa estende, infatti, il divieto di fumo non solo ai luoghi chiusi, ma anche alle code, alle fermate dei bus, alle manifestazioni all’aperto, nei parchi e nei dehor.

I fumatori sono chiamati a rispettare la distanza di 5 metri dalle altre persone, al fine di ridurre l’impatto del fumo, che resta la principale causa di patologie mediche e oncologiche.

Questo divieto ha generato un dibattito acceso sulla questione del rispetto dei non fumatori e dell’educazione civica.