Gio 20 Giu 2024
spot_img
HomeCronaca54enne muore dopo una risonanza magnetica...

54enne muore dopo una risonanza magnetica con contrasto, disposta l’autopsia

Una tragedia ancora senza spiegazione. Ritorna a casa a Corigliano Rossano e muore dopo circa sei ore dall’esame clinico. La donna ha svolto una risonanza magnetica con contrasto a Cosenza, poi un malore e il decesso. Aveva 54 anni.

Al momento la Procura della Repubblica di Castrovillari ha aperto un fascicolo contro ignoti per verificare se vi siano responsabilità dei reparti coinvolti e non ha iscritto sul registro degli indagati il nome di nessuno dei medici e dei tecnici in servizio nell’ istituto clinico privato di Cosenza. 

Conferito l’incarico per eseguire l’esame autoptico che accerterà le cause della morte e, soprattutto, se vi sia un nesso fra il decesso e l’iniezione di liquido di contrasto fatta alla vittima prima dell’esame.