Ven 17 Mag 2024
spot_img

banner greco elezioni europee

HomeCostume & SocietàAmbienteA2A investe in Calabria: nuovo termovalorizzatore...

A2A investe in Calabria: nuovo termovalorizzatore a Crotone

A2A, il colosso energetico italiano, sta investendo significativamente in Calabria con la costruzione di un nuovo termovalorizzatore a Crotone e lo sviluppo di progetti idroelettrici innovativi.

L’Amministratore Delegato Renato Mazzoncini ha annunciato che il termovalorizzatore, attualmente in costruzione, avrà la capacità di trattare 65.000 tonnellate di rifiuti industriali all’anno, inclusi quelli farmaceutici, con un investimento di oltre 150 milioni di euro.

Questa iniziativa rappresenta un passo avanti significativo nella gestione dei rifiuti e nella produzione di energia rinnovabile.

Parallelamente, A2A sta lavorando su un progetto da 50 milioni di euro per l’implementazione di sistemi di pompaggio presso la diga di Orichella, in provincia di Cosenza. Questi sistemi sfrutteranno l’energia in eccesso generata dalle fonti rinnovabili, una strategia che fino a poco tempo fa non era considerata praticabile ma che ora è diventata essenziale a causa della volatilità dei prezzi dell’energia.

Inoltre, A2A conferma il suo impegno nel settore idroelettrico calabrese, dove già opera con la centrale di Scandale a Crotone, e si mostra aperta a dialogare con gli operatori locali per esplorare ulteriori opportunità di collaborazione. L’azienda sottolinea la propria disponibilità a supportare gli operatori locali, enfatizzando l’importanza di sinergie strategiche per lo sviluppo sostenibile della regione.

Con questi progetti, A2A mira a consolidare la sua presenza in Calabria, una regione che sta diventando sempre più strategica per il gruppo, e a contribuire alla transizione energetica verso un futuro più verde e sostenibile.