Mar 25 Giu 2024
spot_img
HomeSportCalcioCatanzaro-Brescia: 4-2 . Le Aquile volano...

Catanzaro-Brescia: 4-2 . Le Aquile volano in alto

In una svolta drammatica degna di un film, il Catanzaro ha evitato il game over e ha riacceso le speranze di promozione all’ultimo respiro del tempo regolamentare.

Al 97° minuto, Donnarumma è emerso come l’eroe inaspettato, segnando un gol cruciale su calcio d’angolo che ha fissato il punteggio sul 2-2. Il match è proseguito ai tempi supplementari, dove, dopo 120 minuti di gioco intensi e pieni di tensione, le Aquile hanno trionfato, guadagnandosi l’accesso al turno successivo.

Hanno eliminato un Brescia che aveva quasi assaporato la vittoria, ma che ha dovuto cedere di fronte alla determinazione dei giallorossi e alle scelte strategiche di Vivarini. Nonostante Iemmello abbia segnato nuovamente, è stato Donnarumma a garantire la salvezza del Catanzaro.

Dal baratro alla gloria, con Ceravolo che ha ritrovato vigore proprio quando tutto sembrava perduto, il Catanzaro ha evitato un dramma collettivo a pochi istanti dal fischio finale.

Nei tempi supplementari, il magnifico gol di Brignola ha segnato il definitivo sorpasso, e la doppietta di Iemmello ha calato il sipario su una vittoria che non solo vale il trionfo, ma anche il biglietto per il prossimo round a Cremona.