Mer 19 Giu 2024
spot_img
HomeEconomiaEconomia e LavoroAggiornamento graduatorie personale Ata: migliaia di...

Aggiornamento graduatorie personale Ata: migliaia di meridionali tornano a casa

Nessuno slittamento dei tempi per l’aggiornamento delle posizioni di Terza Fascia del Personale ATA. Con il Decreto Ministeriale N.89 adottato nei giorni scorsi, sono state aperte le graduatorie per la riqualificazione dei titoli. Questo consentirà a circa 3 milioni di lavoratori fuori sede che operano nel settore amministrativo, tecnico ed ausiliario della scuola di avviare il processo di avvicinamento alla loro sede di residenza.

È quanto fa sapere il Presidente della commissione cultura e patrimonio culturale, istruzione pubblica del Senato della Repubblica, Roberto Marti, ringraziando il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, per essersi fatto interprete – sottolinea – di una vicenda di cui mi sono occupato personalmente facendomi portavoce delle esigenze contenute in migliaia di istanze provenienti dal mondo ATA.

Ai tanti – continua il Presidente – che in questi mesi mi hanno scritto, telefonato, fermato per strada illustrandomi una esigenza legittima di poter accedere all’upgrade dei punteggi e dei titoli prima che si aprisse la parentesi di riassegnazione biennale delle sedi di assegnazione, quindi prima del 1° settembre 2024, giorno in cui entreranno in vigore le nuove graduatorie previste dall’ultimo Decreto Milleproroghe, avevo assicurato – ricorda – che mi sarei occupato della loro questione.

Mi ero impegnato a fare il possibile affinché, nel sacrosanto principio di equità nell’accesso al diritto al lavoro, si potesse superare l’impasse. Ho mantenuto la parola in quello che è ormai uno stile consolidato di noi appartenenti alla Lega.

Senatore Roberto Marti