Mer 19 Giu 2024
spot_img
HomeSportCalcioCosenza calcio: ritiro in Sila? La...

Cosenza calcio: ritiro in Sila? La Presidente della Provincia incontra i dirigenti

Nella sede della Provincia di Cosenza, la Presidente Rosaria Succurro ha incontrato parte della dirigenza del Cosenza Calcio per discutere, insieme ai dirigenti provinciali di competenza, delle condizioni per il ritiro in Sila della squadra, che è nelle intenzioni della stessa Succurro e del Presidente della Società rossoblù, Eugenio Guarascio.

 «Stiamo lavorando – ha riassunto la Presidente Succurro – per garantire il ritiro precampionato del Cosenza Calcio in Sila. C’è una volontà politica dell’ente Provincia di Cosenza da me guidato, e c’è una volontà del Presidente della squadra. Stiamo mettendo insieme le reciproche esigenze e speriamo di riuscire in questo grande obiettivo.

Questo garantirebbe alla squadra di allenarsi in Sila e – ha sottolineato Succurro – ai tanti tifosi di poter stare vicino ai loro beniamini e, perché no, di ambire alla serie A che è quella che tutti noi vorremmo».

 Succurro è notoriamente tifosa del Cosenza, che segue molto spesso allo stadio, e ha tutta l’intenzione di definire al più presto, con la squadra, l’accordo sul ritiro precampionato in Sila, «anche perché – si è lasciata sfuggire a microfoni spenti la Presidente della Provincia di Cosenza – il nostro altopiano porta carica, grinta, determinazione e perfino fortuna».