Mer 19 Giu 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàLa tarantella calabrese: un ritmo che...

La tarantella calabrese: un ritmo che racconta la Calabria

La tarantella calabrese è un ballo regionale tradizionale che va oltre la danza, raccontando storie di corteggiamenti, sfide e festività.

Questa danza, ricca di simboli e significati, è un momento di grande divertimento collettivo durante le feste di piazza, specialmente in estate.

Ogni anno, festival, corsi e workshop sono dedicati a questo ballo tradizionale, con focus sulla tarantella calabrese cantata, l’organetto e altri strumenti tradizionali di accompagnamento come il tamburello, la lira, la chitarra battente e la pipìta.

Origini della tarantella calabrese

Le origini della tarantella calabrese risiedono nelle tradizioni coreutico-musicali della regione. Nonostante sia ballata in tutta la regione, la tarantella calabrese tradizionale assume sfumature diverse a seconda dei territori.

Studi storici ed etnoantropologici indicano che la tarantella calabrese tradizionale trae origine dall’antica danza greca, differenziandosi sia dalla tarantella napoletana che dalla “pizzica” salentina.

Il ballo della tarantella calabrese tradizionale avviene all’interno di un cerchio di persone chiamato “ròta”, che include i suonatori. I passi della taranta calabrese si basano su terzine, con le braccia che assumono posizioni diverse per l’uomo e per la donna.

Le città della tarantella in Calabria

Con il passare dei secoli, la tarantella calabrese è diventata un “rito sociale”, accompagnando i momenti importanti per la comunità. Oggi, le città della tarantella calabrese sono diventate i grandi centri dei festival folkloristici, mete imperdibili per chi visita la Calabria in estate.

I festival della tarantella

I principali festival della taranta calabrese includono Paleariza a Bova, Joggi Avant Folk a Santa Caterina Albanese, Tarantella Festival a Badolato, Kaulonia Tarantella Festival a Caulonia, Felici & Conflenti a Conflenti, Tamburello Festival a Zambrone, Festa della Tarantella Calabrese a Saracena e U Stegg! a Cataforìo.

In conclusione, la tarantella calabrese è molto più di una danza: è un viaggio attraverso la storia, la cultura e le tradizioni di una regione. Quindi, cosa aspetti? Vieni a ballare in Calabria!